uomini-era-glaciale-siti-linkslider

1

2

3

4

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

15

18

19

20

18

Torna all'inizio

Clicca sulle aree in rosso per maggiori informazioni

Cantabria:

 

Grotta di El Castillo – 40.000 anni fa,

Puente Viesgo, Cantabria, Spagna. Pitture parietali in grotta di almeno 40.000 anni fa (le più antiche del mondo). 43°17′28″N 3°58′01″E  Datazione del cosiddetto „Disco rosso“ della grotta El Castillo: 40.800 anni fa. Poiché si tratta della datazione minima, la pittura potrebbe anche essere migliaia di anni più antica e quindi un prodotto dell’uomo di Neanderthal.

Grotta di Las Monedas, Monte Castillo. Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0

Grotta di El Castillo, Monte Castillo. Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0

Cueva del Castillo. Foto: http://www.cantabria.es/web/comunicados/detalle/-/journal_content/56_INSTANCE_DETALLE/16413/1286185 CC-BY-SA

Grotta di El Castillo. Foto: Gabinete-de-Prensa-del-Gobierno-de-Cantabria CC-BY-SA

http://cuevas.culturadecantabria.com/esfericas/castillo/index.html

 1: Grotta di Altamira – 16.000 – 11.000 anni fa,

presso Santilliana del Mar, 30 km a ovest di Santander, Cantabria, Spagna. Le grotte dipinte più famose della Spagna. 43° 22′ 39″ N, 4° 7′ 9″ W Nel 1868 la figlia del proprietario terriero di Santillana Marcelino Sanz de Sautola, una bambina di soli cinque anni, raggiunse un punto della grotta in cui il soffitto era talmente basso, che soltanto lei poteva camminare in posizione eretta. E lì vide sopra di sé, dipinta sulla roccia, la splendida immagine del bisonte. Suo padre iniziò allora nel 1879 lo scavo sistematico della caverna e rese note le pitture. Inizialmente l’autenticità delle opere fu messa in discussione. Soltanto 23 anni dopo, in seguito alla scoperta di pitture analoghe in Francia, l’attenzione degli studiosi si rivolse ad Altamira. La grotta lunga ca. 270 m è costituita da una sala di accesso, un tunnel e un’altra sala in cui si trovano le pitture famosissime del bisonte con cavalli, cervi e cinghiali. Poiché, come nel caso di Lascaux, si sviluppò un fungo a causa dell’inserimento di ringhiere di legno e della condensa provocata dai visitatori, la grotta è stata chiusa al pubblico nel 1977. Nel 1982 fu nuovamente accessibile a un numero limitato di visitatori e poi, nel 2002, definitivamente chiusa. Una riproduzione esatta della caverna si trova a ca, 500 m dall’originale, la “Nuevacueva” del Museo di Altamira.

Grotta di Altamira. Foto: Nachosan CC-BY-SA-3.0

Grotta di Altamira. Foto: Nachosan CC-BY-SA-3.0

Altamira.

Grotta di Altamira. Sala delle pitture policrome. Soffitto.

Altamira

Grotta di Altamira

1Vista_general_del_techo_de_polícromos-Museo de Altamira y D. RodríguezCC BY-SA 3.0 -

Grotta di Altamira. Veduta generale del soffitto con pitture policrome.-Foto: Museo de Altamira y D. Rodríguez CC BY-SA 3.0

Bisonte_Magdaleniense_polícromo-useo-de-Altamira-y-D.-Rodríguez-CC-BY-SA-3.0

Grotta di Altamira. Bisonte policromo.Foto: museo-de-Altamira-y-D.-Rodríguez-CC-BY-SA-3.0

Detalle_de_signos_en_la_Galería_Final-.JPGfoto-http-museodealtamira.mcu_.es-CC-BY-SA-3.0

Grotta di Altamira. Segni della galleria in dettaglio. foto: http://museodealtamira.mcu_.es CC-BY-SA-3.0

Altamira-Daniel-VillafruelaCC-BY-3.0

Grotta di Altamira. foto: Daniel-Villafruela CC-BY-3.0

Máscara_en_la_GaleríaMuseo-de-Altamira-y-D.-RodríguezCC-BY-SA-3.0

Grotta di Altamira. Pittura di maschera, galleria. foto: Museo-de-Altamira-y-D.-Rodríguez CC-BY-SA-3.0

AltamiraDaniel-VillafruelaCC-BY-3.0

Grotta di Altamira, cavallo, foto: Daniel-Villafruela CC-BY-3.0

17_Omóplato_grabado_de_la_cueva_de_Altamira-.jpgMuseo de AltamiraCC BY-SA 3.0

Grotta di Altamira. Clavicola con incisione. foto: Museo-de-Altamira CC-BY-SA-3.0

Grotta di Altamira, replica di un capriolo. Dominio pubblico

Grotta di Altamira, replica di un capriolo. Dominio pubblico

http://www.spainisculture.com/en/museos/cantabria/museo_nacional_y_centro_de_investigacion_de_altamira.html

http://en.museodealtamira.mcu.es/Prehistoria_y_Arte/arte_Altamira.html

 2: Grotta di Las Monedas – 12.000 anni fa,

Monte del Castillo, Puente Viesgo, Cantabria, Spanien. Pitture parietali in grotta. 43°29′17″N 3°09′13″E Le pitture con animali e simboli risalgono a 12.000 anni fa e si trovano in una piccola grotta adiacente al sistema di caverne che misura ben 800 metri di lunghezza. Sono raffigurati: bisonti, cavalli selvatici, capre, renne e un orso.

Grotta di Las Monedas. Foto: Edward-the-ConfessorGFDL

Grotta di Las Monedas. Foto: Edward-the-Confessor GFDL

Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0

Grotta di Las Monedas, Monte Castillo. Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0

http://cuevas.culturadecantabria.com/english/monedas.asp

3: Grotta Hornos de la Pena – 18.000 – 15.000 anni fa,

Tarriba, San Felices de Buelna, Cantabria, Spagna. Pitture parietali in grotta di particolare bellezza. 43°15′40″N 4°01′47″E Molte raffigurazioni di animali di grandi dimensioni, tra le quali una figura umana con coda e mano alzata. Sono state realizzate in due periodi differenti: 18.000 e 15.000 anni fa. http://cuevas.culturadecantabria.com/esfericas/hornos/index.html

4: Grotta La Pasiega, – 20.000 – 15.000 anni fa,

Monte del Castillo, Puente Viesgo, Cantabria, Spagna. Pitture parietali in grotta, incisioni. 43°17′20″N 3°57′57″E Nella grotta si possono ammirare ben 700 raffigurazioni, tra cui 97 cervi, 80 cavalli selvatici, 32 stambecchi, 17 bisonti, 14 uri, 2 renne, delle capre un megaloceros, un uccello, un pesce, ecc., così come anche segni e simboli.

Grotta di Las Monedas, Monte Castillo. Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0

Grotta La Pasiega, Monte Castillo. Fonte: Locutus-Borg CC-BY-SA-3.0

http://grupos.unican.es/arte/prehist/paleo/l/Default.htm

  5: Grotta Cueva de Covalanas – 19.000 anni fa,

Monte Pando, Ramales de la Victoria, Cantabria, Spagna. Pitture parietali in grotta. 43°14′45″N 3°27′08″E  Le due entrate della grotta si trovano entrambe sotto un medesimo riparo e ospitano raffigurazioni di grandi dimensioni, i cui contorni sono stati disegnati con linee punteggiate. Si possono ammirare: 18 cerve, un cervo, un cavallo selvatico, un uro, una creatura zoomorfa, diversi segni, linee e punti.

Covalanas. Dominio pubblico

Grotta di Covalanas. Dominio pubblico

Covalanas_Teverga_39-NachosanCC-BY-SA-3.0

Covalanas, replica della pittura parietale dei cervi. Foto: Nachosan CC-BY-SA-3.0

http://cuevas.culturadecantabria.com/esfericas/covalanas/index.html

6: Grotta Cueva de Chufín – 20.000 – 11.500,

anni fa, Riclones, Rionansa, Cantabria, Spagna. Incisioni e pitture con animali e simboli.

http://cuevas.culturadecantabria.com/esfericas/chufin/index.html

Asturia:

1: Grotta El Pindal – 18.000 – 13.000,

Pimiango, Cabo de San Emeterio, Asturia, Spagna. Pitture parietali in grotta. 43°23′51″N 4°31′58″E  Le pitture della grotta furono scoperte nel 1908:  13 bisonti, 8 cavalli selvatici, mammut, cervi, alcune immagini non identificabili, segni, punti, linee, linee doppie, figure coniche.

El_Pindal_entrada-FalconaumanniCC-BY-3.0

Grotta di El Pindal, entrata, foto: Falconaumanni CC-BY-3.0

1024px-El_Pindal_plano-FalconaumanniCC BY 3.0

Grotta di El Pindal, fonte: Falconaumanni CC-BY-3.0

http://artepaleoliticoenasturias.com/cuevas-visitables/la-cuenca-del-cares-deva/el-pindal/

http://artepaleoliticoenasturias.com/equipamientos/centro-de-interpretacion-de-san-emeterio/

2: Grotta Cueva de Candamo o Caverna de la peña de Candamo, – 18.000 – 13.000 anni fa,

San Román, 60 km a est di Oviedo, Asturia, Spagna. Pitture parietali in grotta. [43°29′09″N 6°02′13″E La Grotta di Candamo misura 60 m di lunghezza e risale a 18.000 anni fa, nonostante alcuni reperti possano eventualmente essere più antichi (la foca, ad esempio, ca. 30.000 anni fa), altri invece più recenti (come le raffigurazioni della fauna tipica per i periodi meno freddi che ebbero luogo ca. 13.000 anni fa).

Grotta Pena de candamo, accesso, foto: Nachosan CC-BY-SA-3.0

Grotta La Pena de Candamo, accesso, foto: Nachosan CC-BY-SA-3.0

Grotta La Pena de Candamo,Cervo. Dominio pubblico

Grotta La Pena de Candamo, Cervo. Dominio pubblico

 http://artepaleoliticoenasturias.com/patrimonio-de-la-humanidad/la-pena-de-candamo/ http://artepaleoliticoenasturias.com/2014/02/01/centenario-del-descubrimiento-de-la-caverna-de-la-pena-de-candamo/

3: Grotta El Buxu – 20.000 – 18.000,

Cardes, Cangas de Onis, ca. 70 km a est di Oviedo, Asturia, Spagna. Pitture parietali in grotta.

4: Los Abrigos de la Lluera, – 21.000 -17.000 anni fa,

Priorio, a sud-ovest di Oviedo, Asturia, Spagna. Incisioni.

http://artepaleoliticoenasturias.com/cuevas-visitables/la-cuenca-del-nalon/la-lluera/
http://www.cuevasdelalluera.com/galeria.html

5: Grotta Tito Bustillo- 22.000 – 10.000,

Ribadesella, Asturia, Spagna. Pitture parietali in grotta, tra cui raffigurazioni femminili. 43°27′39″N 5°04′04″E  La grotta è quasi interamente dipinta. Particolarità sono l’immagine di una balena e la raffigurazione di un corpo femminile.

foto: FalconaumanniCC-BY-3.0

Grotta Tito Bustillo, foto: Falconaumanni CC-BY-3.0

Tito-BustilloNachosanCC-BY-SA-3.0

Grotta Tito-Bustillo, replica di una capra, foto: Nachosan CC-BY-SA-3.0

Tito-BustilloGalería-de-las-VulvasRibadesellaAsturiaFalconaumanniCC-BY-3.0

Grotta di Tito Bustillo, Galleria delle vulve, foto: Falconaumanni CC-BY-3.0

http://artepaleoliticoenasturias.com/cuevas-visitables/la-cuenca-del-sella/tito-bustillo-o-pozul-ramu/ http://artepaleoliticoenasturias.com/equipamientos/centro-de-arte-rupestre-tito-bustillo/

http://artepaleoliticoenasturias.com/cuevas-visitables/la-cuenca-del-sella/el-buxu/

 Paesi Baschi:

1: Grotta di Ekain – 30.600 – 15.000,

anni fa, Paesi Baschi, Deva, ca. 40 km a ovest di San Sebastián, Spagna. Tracce di antichi insediamenti, pitture parietali in grotta. 43°14′12″N 2°16′32″E  Nel 1969 sono stati scoperti in questo sito pitture parietali e disegni del Magdaleniano, di ca. 15.000 anni fa: raffigurazioni di cavalli selvatici, bisonti, cervi, stambecchi, orsi e un salmone. Gli svai del 1969 – 1975 hanno documentato diversi strati di occupazione che risalgono sino a 30.600 anni fa.

Groota di Ekain, Cavalli. Foto: Xabier-Eskisabel-CC-BY-SA-3.0

Grotta di Ekain, Cavalli. Foto: Xabier-Eskisabel-CC-BY-SA-3.0

Ekainberriko_zaldiak-Xabier Eskisabel - CC BY-SA 3.0_

Grotta di Ekain, Cavalli. Foto: Xabier-Eskisabel-CC-BY-SA-3.0

http://www.kultura.ejgv.euskadi.net/r46-10233/es/contenidos/informacion/ekain_irudiak/es_15663/erdibide_zadliburua.html
2: Grotta di Altxerri – 13.000 anni fa,

Aia, presso San Sebastian, Paesi Baschi, Spagna. Pitture parietali in grotta e incisioni. 43°16′07″N 2°08′05″E  Raffigurazioni di renne, stambecchi, bisonti, cervi, volpi, uccelli, serpenti, pesci e antilopi. A circa 10 km di distanza si trova la grotta di Ekain.

Altxerri_cave_-_Antelope-GipuzkoaKulturaCC-BY-SA-2.0

Grotta di Altxerri, antilope, foto: GipuzkoaKultura CC-BY-SA-2.0

Bison-GipuzkoaKulturaCC-BY-SA-2.0

Grotta di Altxerri, bisonte, foto:GipuzkoaKultura CC-BY-SA-2.0

http://www.kultura.ejgv.euskadi.net/r46-7516/es/contenidos/informacion/altxerri_irudiak/es_11824/irudiak.html

  3: Grotta di Santimamine -13.000 anni fa

, Kortezubi, Paesi Baschi, Spagna. Pitture parietali in grotta. 43°20′48″N 2°38′12″E  Raffigurazioni di animali come capre, cervi, cavalli selvatici, bisonti e orsi. Periodo Magdaleniano, ca. 13.000 anni fa.

http://www.kultura.ejgv.euskadi.net/r46-7796/es/contenidos/informacion/santimamine_irudiak/es_11357/alde_bisontea.html

4: Grotta Cueva de Arenaza -14.000 anni fa,

S. Pedro de Galdames (Galdamiz), Paesi Baschi, Spagna. Pitture parietali in grotta. 43°15′58″N 3°05′44″E  Nella grotta principale ci sono raffigurazioni di un uro e di un personaggio antropomorfo femminile. Nella parte più interna della grotta si possono ammirare anche le pitture di 10 cerve.

http://www.kultura.ejgv.euskadi.net/r46-7613/es/contenidos/informacion/arenaza_irudiak/es_12187/gunea_1.html

5: Grotta di Venta Laperra – 25.000 – 20.000 anni fa,

valle di Karrantza nella Biscaglia occidentale, Spagna. Incisioni.

http://www.kultura.ejgv.euskadi.net/r46-laperra/es/contenidos/informacion/bb_venta_laperra/es_bisita/zona1.html