uomini-era-glaciale-siti-linkslider

1

2

3

4

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

15

18

19

20

18

Torna all'inizio

Clicca sulle aree in rosso per maggiori informazioni

Kents Cavern: ca. 41.000 anni fa,

Torquay, contea Devon, Inghilterra. Prime tracce di Homo sapiens. 50° 28′ 1″ N, 3° 30′ 12″ O Nel sito di ritrovamento di ossa e utensili dell’uomo di Neanderthal risalenti a 60.000 anni fa, venne alla luce nel 1927 un frammento di mascella di Homo sapiens. Il reperto fossile, che nel 1989 fu datato (datazione non calibrata) a 31.000 anni fa, è stato sottoposto di recente a nuova datazione. Questa è stata eseguita su ossa animali appartenenti al medesimo strato di scavo in cui si trovava il frammento di mascella, per mezzo dell’ultrafiltrazione. L’esame ha indicato un’età di 44.200 – 41.500 anni fa. Qualora la datazione si rivelasse corretta, il frammento sarebbe appartenuto allo scheletro di Homo sapiens più antico d’Europa. Tuttavia nel 2012 sono stati mossi dei dubbi a riguardo, giacché l‘ubicazione esatta del reperto al momento della scoperta non è stata documentata in modo idoneo e quindi non è sicuro che il frammento osseo si sia trovato nello stesso strato occupato dai resti animali sottoposti a ultrafiltrazione.

http://www.kents-cavern.co.uk/

 

 

 

La grotta Kents Cavern. Dominio pubblico

La grotta Kents Cavern. Dominio pubblico

 

 

 

CRESSWELL CRAGS – 32.000 anni fa.

Confine Derbyshire/Nottinghamshire, Inghilterra. Insediamento di Homo sapiens del Gravettiano.Cresswell Crags è una gola al confine fra Derbyshire e Nottinghamshire che presenta diverse grotte abitate dall’uomo anatomicamente moderno in un periodo da 32.000 a 10.000 anni fa. (Uomo di Neanderthal prima di 60.000 – 50.000 anni fa.

Cresswell Crags, Grotta Church Hole. Dominio pubblico

Cresswell Crags, Grotta Church Hole. Dominio pubblico

Cresswell crags, incisione di un cavallo (Ochre-Horse). Foto: Dave CC-BY-2.0

Cresswell crags, incisione di un cavallo (Ochre-Horse). Foto: Dave CC-BY-2.0

http://www.stone-circles.org.uk/stone/creswellcrags.htm

 Red Lady of Paviland – 29.000 anni fa,

penisola di Gower-, a ovest di Swansea, Galles, Gran Bretagna. Scheletro di Homo sapiens dipinto di color ocra. 51° 33′ 00.31″ N 4° 15′ 18.67″ O Nel 1823 fu scoperto nella grotta Goat`s Hole uno scheletro maschile quasi intatto di un individuo di ca. 21 anni che è stato datato con la tecnica AMS approssimativamente a 31.000 anni fa. Poiché lo scheletro fu trovato nel sito di sepoltura dipinto di colore rosso ocra e inizialmente il sesso era incerto, fu chiamato “Red Lady of Paviland“. Le ossa del reperto Red Lady of Paviland sono conservate all‘Oxford University Museum of Natural History.

Red Lady of Paviland, Goats Hole. Dominio pubblico

Red Lady of Paviland, Goats Hole. Dominio pubblico

Red_Lady_of_Paviland_as_scene_from_feet-Ethan-Doyle-WhiteCC-BY-SA-3.0

Red Lady of Paviland, foto: Ethan-Doyle-White CC-BY-SA-3.0

http://www.bradshawfoundation.com/british_isles_prehistory_archive/red_lady_paviland/index.ph

http://www.archaeologyuk.org/ba/ba61/feat3.shtml