Storia...Controstoria

Informazione è: conoscere i due volti della storia

home2017-02-17T00:30:23+00:00

L’epoca dei giganti. Evoluzione e statura umana

  Il tempo dell’Homo erectus fu anche l’epoca mitica dei giganti? Fra questi ominini che popolarono la terra sin dal Pleistocene – vale a dire a partire da circa due milioni di anni fa – e da cui discendono le tre specie più “recenti” Neanderthal, Denisova e Sapiens, c’erano molti individui di statura eccezionalmente alta. In alcuni casi raggiungevano i due metri. Erano creature dalla forza incredibile, con una prestanza fisica che avrebbe superato quella dei nostri atleti di oggi. Furono gli inventori della bifacciale, un utensile litico molto efficace, dato che venne utilizzato per centinaia di migliaia di anni. Il loro cervello poteva raggiungere i 1200 cm cubi ed erano in grado di costruire abitazioni, officine di lavoro all’aria aperta, lance da caccia dalla forma perfetta e, soprattutto, di controllare il fuoco. […]

Venere di Laussel. Ritratto di signora con corno

  C’è una grande differenza tra vedere un reperto archeologico in fotografia e poterlo ammirare dal vivo. Anche se protetto da una vetrina di vetro blindato. Anche se in un museo frequentato da molti visitatori, da gruppi scolastici che riempiono le sale di voci, risate, rumori. E quale sarebbe, allora, la nostra impressione se potessimo utilizzare una macchina del tempo e tornare indietro in quei paesaggi del Paleolitico Superiore? Se potessimo vedere, per esempio, la Venere di Laussel così com’era originariamente, scolpita su una parete rocciosa della Dordogna? Oggi il bassorilievo si trova nel Museo Archeologico d’Aquitania, a Bordeaux. Un tempo si trovava in aperta campagna, nella valle del fiume Grand Beune. […]

By |Februar 20th, 2018|Categories: paleolitico|Tags: , , |6 Comments

Se i ciottoli raccontano. La Dea Uccello sulle terrazze del Mincio

Quest’articolo è dedicato alle scoperte dello studioso Bruno Breveglieri che, ormai da diversi decenni, svolge interessanti e intense ricerche sulle terrazze del fiume Mincio, in Lombardia. Ha raccolto ciottoli antichissimi solcati da enigmatiche incisioni. Bruno Breveglieri nel suo studio. Questi segni sono da lui interpretati come raffigurazioni animali e umane, divinità perdute, elementi di vita quotidiana e segni astratti, talvolta anche molto difficili da riconoscere al primo sguardo. Vi identifica dei mitogrammi che raccontano leggende sacre dell’Età della Pietra. E le pietre raccolte e pazientemente esaminate dallo studioso sono davvero tante. Le incisioni di un ciottolo in particolare sono da lui interpretate come le immagini di una divinità preistorica che Breveglieri definisce Dea Uccello. […]

By |Februar 4th, 2018|Categories: paleolitico|Tags: , , |0 Comments

L’Egitto di Manetone e le liste dei re

Egitto e l’epoca degli dei. Un tempo in cui le datazioni diventano fiaba. È l’età del mito, quella che precedette la storia. Presente in tutte le culture, immortalata negli scritti atavici di biblioteche ricoperte da polveri millenarie, tramandata oralmente mediante canzoni, storie narrate intorno al fuoco. Per Mircea Eliade, grande esperto delle religioni, il mito era una storia sacra. Aveva la funzione di sacralizzare le origini di un popolo, tramandare la memoria di accadimenti e di personaggi che perdevano poco a poco la loro umanità per diventare leggenda. Dei, titani, eroi. Le loro gesta fungevano da esempio per le generazioni future. Il mito giustificava così una storia mai scritta, conquiste armate, viaggi perigliosi, crudeltà, inganni e intrighi di un modo umano che aspirava a lasciare dietro di sé il buio della morte creandosi un olimpo luminoso, infallibile, immortale. […]

By |Januar 3rd, 2018|Categories: antiche culture|Tags: , , |4 Comments

Uomo di Denisova: per primo in Australia?

  L’uomo di Denisova ha forse raggiunto per primo l’Australia. Non mancano gli indizi a sostegno. Recentemente si è scoperto che il Continente australiano fu popolato molto prima di quanto si fosse mai creduto. Se precedentemente l’arrivo dell’uomo veniva collocato intorno a 45.000 anni fa, i nuovi ritrovamenti effettuati nell’Australia settentrionale lo anticipano di ben 20.000 anni. L’uomo di Denisova, la cui esistenza è stata scoperta nel 2008 in una grotta siberiana e i cui utensili e monili hanno stupito il mondo accademico per la loro modernità, potrebbe essere stato un grande pioniere dei viaggi marittimi che affrontò l’oceano e toccò per primo le sponde di un nuovo continente. […]

I graffiti templari di Domme

  La “Porte des Tours”, entrata alla fortezza dell’antica città della Dordogna il cui torrione in parte distrutto ancora conserva una testimonianza inquietante e spaventosa: i graffiti dei Cavalieri del Tempio imprigionati a Domme. Qui, fra il 1307 e il 1318, furono rinchiusi 70 Templari. Nella penombra del carcere angusto, tra le mura massicce della fortezza appena rischiarate dalla poca luce che attraversava le feritoie di uno stretto pertugio, i monaci guerrieri incisero sulle pareti e sulle panche di pietra immagini e parole dettate dalla disperazione, dalla rabbia e forse anche da credenze poco ortodosse. I graffiti della Porte des Tours di Domme sono i più importanti di tutta la Francia, una testimonianza unica gelosamente conservata. Le immagini sollevano molte domande, una in particolare riguarda il Graal. […]

Hollywood e CIA. Attenti a quei due

Era stato il presidente Truman, apponendo la sua firma al National Security Act nel lontano 1947, a suggellare la fondazione della CIA (Central Intelligence Agency) che ufficialmente aveva il compito di individuare, raccogliere e valutare informazioni che potessero ledere la sicurezza nazionale. Se il raggio d’azione dell’FBI, che svolge il medesimo compito, si espande principalmente all’interno degli Stati Uniti, quello della CIA non conosce confini. Lo stesso vale per le missioni della CIA che vanno ben al di là degli obiettivi dichiarati ufficialmente. Al soldo del potere più tetro, da sempre la CIA effettua operazioni paramilitari e propagandistiche segrete, organizza attentati, rivoluzioni e colpi di Stato in tutto il mondo. Di questo programma fa parte anche l’industria cinematografica di Hollywood, così come i mass media in generale, insomma la fucina di una realtà made in USA imposta a tutto il Globo. A volte completamente inventata, a volte sapientemente pilotata. […]

By |September 3rd, 2017|Categories: governo ombra|2 Comments

Anche l’uomo di Neanderthal prendeva l’Aspirina. Alimentazione e… antidolorifici

Ebbene sì, l’uomo di Neanderthal non finisce mai di stupirci. Per lungo tempo si era pensato che questo nostro lontano parente fosse esclusivamente carnivoro e si cibasse soltanto dei grandi mammiferi, giganteschi elefanti dalle zanne dritte e mammut, che solcavano gli sconfinati paesaggi eurasiatici coperti di steppa e tundra del Paleolitico. Oggi i risultati delle analisi condotte dagli esperti dimostrano che non era così. Questi ominidi si nutrivano sia di carne sia di vegetali che sottoponevano, talvolta, a cottura. Erano anche in grado di curarsi ricorrendo a semplici rimedi naturali dalla stessa efficacia delle sostanze antidolorifiche e antibiotiche che oggi ci vengono prescritte dal medico. […]

By |September 3rd, 2017|Categories: paleolitico|Tags: , |0 Comments

miei libri e ebooks

Pubblicità

tags

La gestione del blog richiede un grande impegno non solo per quanto riguarda gli articoli, che si basano tutti su accurate ricerche e vengono costantemente attualizzati, ma anche per l’ampia documentazione fotografica. Se volete, potete contribuire al mantenimento del blog con una piccola donazione. Grazie!

Il blog che racconta la storia in un modo diverso, indagando sui retroscena, formulando ipotesi alternative e senza fermarsi davanti ai dogmi dell’establishment. Qui trovi articoli su temi e personaggi che riguardano la storia antica/moderna, l’archeologia, i miti e le leggende. C’è anche un angolo speciale per gli amanti dell’Africa.