personaggi e miti2017-02-17T00:19:40+01:00

Frau Holle. Divinità femminile della terra che passò dall’inverno all’inferno

Lo strano destino di una dea     Frau Holle, nota in Italia anche come Madama Holle : la conosciamo dalle fiabe dei fratelli Grimm. Una storia strana, inquietante e piena di simboli. Ancora una volta gli eruditi Grimm hanno immortalato uno stralcio di tradizione orale della loro terra. Ma oltre la favola ottocentesca si cela un’immagine molto più antica, l’ombra di una divinità germanica precristiana. Nell’Alto Adige, in Baviera, Svevia, Franconia, Hessen, Turingia e Alsazia, il ricordo di Frau Holle, divinità protettrice della casa e della famiglia, è ancora vivo. […]

Von |Dezember 8th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: , , |0 Kommentare

Sol invictus, Mitra… da festa pagana del Sole a Natale.

Come la corona di Mitra divenne l’aureola di Gesù     La luce del sole e la festa di Natale. Di primo acchito sembrerebbero due estremi: lo splendore luminoso del giorno e il chiarore argenteo della luna d’inverno, il trionfo della natura illuminata dai raggi del sole e il silenzio freddo dell’Avvento, quello denso di timore sacro che accompagna la nascita divina. Eppure alle radici del Natale c’è proprio una festa dedicata al sole, al Sol invictus, l’astro invitto e quindi anche invincibile, quello che sempre sconfiggerà la tenebra, la luce della notte per gli iniziati ai misteri sacri. Da festa pagana del Sole a commemorazione della nascita di Gesù. […]

Von |Dezember 6th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: , |4 Kommentare

La spada high-tech Ulfberht, status symbol dei Vichinghi

Un misterioso fabbro tedesco produce „l’acciaio Krupp“ del IX secolo     La spada Ulfberht è venuta alla luce in numerose tombe vichinghe. È pressoché indistruttibile e perennemente affilata, non ha nulla da invidiare alla celebre katana giapponese e risale a un periodo che va dal IX all’ XI secolo d. C.. Sulla lama dei 167 esemplari ritrovati, appare sempre lo stesso nome: +VLFBERH+T. Un nome di origini germaniche accompagnato da croci. Chi era il misterioso Ulfberht? Il geniale fabbro che scoprì la ricetta per confezionare la spada delle spade? […]

Von |Dezember 6th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: |4 Kommentare

I Templari e la Cupola della Roccia. L’enigma del “Templum Domini”

L’Ordine del Tempio tra cristianesimo e giovannismo     I Templari e la Cupola della Roccia a Gerusalemme. L’edificio che i monaci-guerrieri chiamavano Templum Domini (la casa del Signore), altro non era che una moschea araba. Tuttavia l’Ordine del Tempio mostrava un interessamento più accentuato per la Cupola della Roccia che per la basilica del Santo Sepolcro. La sua preferenza per un edificio islamico sorprende, soprattutto se pensiamo che la basilica del Santo Sepolcro rappresentava agli occhi della Cristianità la tomba di Gesù. […]

Von |Dezember 1st, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: , , |0 Kommentare

L’Arca dell’Alleanza. Realtà o leggenda?

Una reliquia imbarazzante     L’arca dell’Alleanza. È forse l’oggetto più enigmatico di tutto il Vecchio Testamento. Una reliquia futuristica. Mal si adatta a un popolo di umili pastori perduti nel deserto del Sinai tra montagne tuonanti e tende polverose. Fu uno scrigno voluto dall’imperioso Jahve per meglio controllare il popolo eletto in quel viaggio interminabile verso la terra promessa. Un’odissea assurda, che durò 40 anni di stenti pur dovendo percorrere una distanza irrisoria. Un viaggio fra tempo e spazio, tra la storia e il mito. Come se Jahve avesse incatenato gli Israeliti al deserto per addestrarli all’ubbidienza assoluta. E l’Arca fungeva da tramite divino. […]

Von |November 16th, 2014|Kategorien: personaggi e miti, temi|Schlagwörter: |4 Kommentare

Ludwig tra sesso e follia. La strana morte del re bavarese

Suicida o assassinato?     Ludwig, un uomo dall’infelice destino. E pensare che avrebbe potuto essere la stella più brillante nel firmamento della corte bavarese. Era bello, intelligente, sensibile e, quel che più conta, era re. Eppure un mostro insaziabile gli divorava l’anima. La pazzia? Il fardello dell’omosessualità in quell’epoca di esasperato moralismo? La sua sensibilità fortemente eccentrica che lo portò a sperperare i beni dello Stato causando lo sconcerto dei ministri e la propria rovina? […]

Von |November 7th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: |1 Kommentar

Halloween. Da festa degli dèi a carnevale anticipato

La notte degli spiriti     Halloween: la notte fra il 31 ottobre e il 1º novembre. Oggi il nero è d’obbligo. Si balla, si beve e si mangia. A volte fin troppo. Zucche e streghe dappertutto. Sembra un preludio al Carnevale. È made in USA. In origine, però, non era così. Il nome inglese deriva dalla contrazione di All Hallows’ Eve (XVI secolo) che significa Festa di tutti i Santi. Santi e streghe? Ma si tratta poi davvero di un prodotto d’Oltreoceano? O piuttosto di una tradizione celtica esportata negli USA? E se le origini di questa festa risalissero invece all’antica Roma? […]

Von |Oktober 30th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: |5 Kommentare

Rasputin. Demone o sciamano?

Dalla Russia con fervore: un mistico alla corte degli zar     Rasputin. Una figura maledetta della storia ma anche un illuminato del mondo occulto. Il figlio di contadini siberiani è circondato da un’aura di dubbio misticismo. Grigorij Efimovic Rasputin, carismatico predicatore e taumaturgo, arrampicatore sociale controvoglia, uomo dedito all’alcol e al sesso, mistico che entrava e usciva dal palazzo degli zar mentre oscuri spiriti insaziabili torturavano il suo animo inquieto. Un personaggio tragico, l’antieroe degno di un romanzo di Dostoevskij. […]

Von |Oktober 27th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: , , |0 Kommentare

I Narti, figli del sole

Leggende indoeuropee di titani ed eroi     I Narti, figli del sole. Eroi immaginari, mitici titani. Seguendo il filo delle loro saghe, ci mettiamo sulle tracce di antiche popolazioni caucasiche e quindi ci avviciniamo di un passo all’universo spirituale dei nostri antenati indoeuropei. Quei popoli delle steppe eurasiatiche dai cui dialetti ebbero origine le lingue moderne. Quelli che, giunti a cavallo in una nube di polvere, spazzarono via la Vecchia Europa e plasmarono la preistoria che sarebbe sfociata nelle grandi culture del passato. I Narti, figli del sole, erano i loro eroi. […]

Von |Oktober 13th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: , |2 Kommentare

Il pifferaio di Hameln. Una danza all’inferno?

Uno straniero, 130 bambini scomparsi e una montagna maledetta     Nella cittadina tedesca di Hameln, regione Niedersachsen (Bassa Sassonia), in una via del centro storico chiamata Bungelosenstrasse, si può vedere ancora oggi un’iscrizione piuttosto bizzarra, apposta al muro di una casa e redatta in un tedesco del Seicento (riporto la mia traduzione modernizzata ma fedele all’originale):“Anno 1284, nel giorno di San Giovanni e Paolo, il 26 giugno, un pifferaio con abiti variopinti ha adescato130 bambini nati in questa città che sono scomparsi (orig.: perduti) al calvario del Koppen.” […]

Von |Oktober 5th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: , , |2 Kommentare

Pitagora. La bellezza del numero

L’uomo che celebrò l’armonia del cosmo     Pitagora. Il suo nome è, a buona ragione, uno dei più famosi al mondo. Eppure quest’uomo non ci lasciò nessuno scritto, nessuna invenzione tangibile, nessuna opera d’arte. Non fosse stato per i suoi discepoli, non sapremmo nulla della sua dottrina segreta. Pitagora scelse il mistero e duecento anni dopo la sua morte era un mito. I suoi seguaci lo consideravano addirittura un semidio, altri vedevano in lui l’incarnazione dell’iperboreo Apollo. Per noi è il grande filosofo greco che ci svelò la magia dei numeri e l’armonia del cosmo. […]

Von |September 28th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: |0 Kommentare

Gli Iperborei e il giardino delle Esperidi

La terra ai confini del mondo     Nel 1953, quando il ricercatore tedesco Jürgen Spanuth scrisse il suo saggio “Das enträtselte Atlantis” (Atlantide svelata), l’esistenza di una terra fertile nel mezzo del Mare del Nord inghiottita dalle acque intorno al 9000- 8000 a.C. era ancora oggetto di speculazioni e accesi dibattiti. I primi ritrovamenti dei pescatori locali, nelle cui reti s’impigliavano antiche ossa e artefatti umani, venivano studiati solamente da pochi interessati. […]

Von |Juli 27th, 2014|Kategorien: personaggi e miti|Schlagwörter: , |6 Kommentare

miei libri e ebooks

tags

La gestione del blog richiede un grande impegno non solo per quanto riguarda gli articoli, che si basano t